venerdì 23 settembre 2011

Crema di porri e patate

Lo so, il porro non e' di stagione, ma io mi devo arrangiare con quel che trovo al supermercato. Comunque a me questa crema piace tanto e quando mi prende la voglia, non sto a farmi troppi problemi. L'ho "rubata" alla mitica Delia Smith, una delle food-star della televisione inglese, ma ho modificato la ricetta, alleggerendola un po'.

Ingredienti: 

le dosi possono variare a seconda del vostro gusto e della consistenza che volete che abbia la crema, quindi quelle che seguono sono puramente indicative.

olio d'oliva extravergine

3 porri

3 patate

1/2 litro di brodo di pollo o vegetale caldo

250 ml di latte caldo

creme fraiche, erba cipollina e crostini per servire sono facoltativi, ma caldamente consigliati

Pulite i porri, elimintate la foglia esterna e le cime verdi e poi affettateli non troppo sottili. Metteteli in una casseruola con i due cucchiai d'olio, salateli poco, perche' rilascino la loro acqua, coprite e lasciateli stufare a fuoco dolce, mescolando di tanto in tanto. Devono ammorbidirsi e diventare trasparenti, non devono rosolare ne' tantomeno prendere colore. Intanto lavate, pelate, e tagliate a dadini le patate. Unitele ai porri e lasciatele insaporire per un paio di minuti. Versate il brodo caldo fino a velare appena le verdure, mescolate, coprite e lasciate sobbollire piano per cira mezz'ora o finche' le patate si disferanno schiacciandole con una forchetta. Con il frullatore ad immersione riducete le verdure ad una crema densa che poi allungherete con il latte fino alla consistenza desiderata. Aggiustate di sale, fate riprendere il bollore e cuocete ancora per due minuti, mescolando spesso. Servite calda con un cucchiaio di panna acida, dell'erba cipollina sminuzzata e dei crostini di pane. In estate e' buona anche fredda, con una cucchiaiata di yogurt al naturale.

1 commento:

  1. Mi piace moltissimo questa zuppa!!!ciao e buona giornata

    RispondiElimina